Download AppDownload AppClose

Yen pressoché invariato malgrado l’aumento dei timori per il virus

29/01/2020 05:33:14 Forex
Di Alex Ho Lo yen rimane pressoché invariato contro il dollaro negli scambi asiatici di questo mercoledì, nonostante l’aumento dei timori per il letale coronavirus che ha avuto origine in Cina. Il cambio USD/JPY si attesta a 109,14 alle 00:30 ET (04:30 GMT), su dello 0,02%. Il numero di casi confermati di coronavirus in Cina continua a schizzare ed ha superato anche il numero ufficiale di infetti nel paese durante l’epidemia di SARS. Stamane, il governo di Hong Kong ha annunciato che chiuderà le dogane e limiterà i trasporti dalla terraferma nel tentativo di impedire al virus di diffondersi ancora di più. Intanto, Stati Uniti e Regno Unito questa settimana hanno reso noto che i cittadini dovrebbero evitare i viaggi non essenziali in Cina. Citando fonti anonime, Bloomberg ha riportato che la Casa Bianca avrebbe riferito alle compagnie aeree che tutti i voli dalla Cina agli USA potrebbero essere sospesi. La coppia USD/CNY è invariata a 6,9364. Il cambio GBP/USD scende dello 0,1% a 1,3020, col sentimento sulla sterlina sotto pressione in attesa della decisione sui tassi della Banca d’Inghilterra. “La Banca d’Inghilterra probabilmente taglierà i tassi di interesse durante uno dei prossimi due vertici di politica monetaria, sulla scia dei recenti segnali di indebolimento dell’economia britannica”, afferma First State Investments. Ma Capital Economics non è d’accordo. “Sebbene permanga la probabilità che i tassi di interesse vengano tagliati quest’anno, pensiamo che sia più probabile che i mercati vengano presi alla sprovvista da tassi invariati allo 0,75% quest’anno ed aumentati all’1,00% nel 2021”, spiega Capital Economics. Il potenziale peggioramento dei rapporti futuri tra Regno Unito ed USA resta sotto i riflettori, dopo che il Primo Ministro Boris Johnson ha deciso di concedere a Huawei un ruolo limitato nella rete 5G britannica. L’indice del dollaro USA, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre sei principali valute, è invariato a 97,840. La Federal Reserve dovrebbe mantenere invariata la politica monetaria domani. Gli USA pubblicheranno i dati sul PIL del quarto trimestre nel corso della giornata. Il cambio AUD/USD sale dello 0,1% a 0,6768, mentre la coppia NZD/USD scende dello 0,2% a 0,6530.
CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. Between 74-89% of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.