Download AppDownload AppClose

Oro su dopo il report del FMI e la decisione di Moody’s

21/01/2020 04:59:19 Commodities
Il prezzo dell’oro sale questo martedì dopo che il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha confermato le previsioni cupe per il 2020. I future dell’oro vanno su dello 0,4% a 1.566,65 dollari alle 23:57 ET (03:57 GMT). Il FMI ha abbassato le previsioni sulla crescita globale di quest’anno al 3,3% dal 3,4% di ottobre. Le previsioni per USA e zona euro sono state abbassate della stessa percentuale. Il Fondo ha inoltre tagliato le previsioni per il 2021 di 0,2 punti percentuali al 3,4%, parlando anche del rallentamento in India e negli altri mercati emergenti. Il report ha spinto su il prezzo del metallo, tradizionale investimento rifugio, mentre i titoli azionari sono scesi. Ad alimentare i timori contribuisce la notizia che Moody’s ha abbassato il rating sul credito di Hong Kong. L’agenzia di rating ieri ha infatti affermato che “l’assenza di piani tangibili per risolvere le preoccupazioni politiche od economiche e sociali della popolazione di Hong Kong risultate evidenti negli ultimi nove mesi potrebbe rispecchiare una capacità istituzionale interna più debole rispetto a quanto Moody’s abbia valutato in precedenza”. Nel frattempo, i timori per il coronavirus in Cina contribuiscono a supportare il metallo giallo questa mattina, sulla scia delle notizie che suggeriscono l’evidenza della contagiosità tra gli esseri umani. Restano sotto i riflettori anche gli scontri in Iraq del fine settimana, anche se non offrono un supporto visibile al prezzo dell’oro.
CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. Between 74-89% of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.