Download AppDownload AppClose

Oro stabile; ancora preoccupazione per l’epidemia in Cina

23/01/2020 05:15:44 Commodities
Di Alex Ho Il prezzo dell’oro rimane stabile negli scambi asiatici di questo giovedì, mentre persistono i timori per il coronavirus in Cina. I future dell’oro salgono dello 0,2% a 1.559,80 dollari alle 00:34 ET (04:34 GMT). Il nuovo virus influenzale finora ha provocato 17 morti e infettato centinaia di persone, secondo i dati rilasciati dal governo cinese. Questa mattina, la Cina ha annunciato che chiuderà le reti di trasporto a Wuhan, il focolaio dell’epidemia, ed ha invitato i cittadini a non lasciare la città. La decisione arriva in vista delle vacanze del Capodanno Cinese, durante il quale si prevede che si mettano in viaggio centinaia di migliaia di persone. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha reso noto che deciderà nel corso della giornata se dichiarare un’emergenza globale. I dati più bassi sulle esportazioni dal Giappone a dicembre contribuiscono a supportare la domanda del metallo prezioso, tradizionale investimento rifugio. Le esportazioni sono scese del 6,3% a dicembre dall’anno prima, in base ai dati di questa mattina del Ministero delle Finanze. Era stato previsto un calo del 4,2%, mentre il mese prima si era registrato un crollo del 7,9% su base annua. Le importazioni hanno visto una riduzione del 4,9% sull’anno terminato a dicembre, contro la stima media di un calo del 3,4%. Il mese prima avevano segnato un tonfo del 15,7%.
CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. Between 74-89% of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.