Download AppDownload AppClose

DAX a nuovo massimo storico, si riducono i timori per il virus in Cina

22/01/2020 08:26:32 Stock Market
Di Peter Nurse L’indice tedesco DAX ha registrato un nuovo massimo storico poco dopo l’inizio degli scambi questo mercoledì, grazie al miglioramento del sentimento in Asia circa il nuovo virus simile alla polmonite che si sta diffondendo in Cina. Alle 03:30 ET (08:30 GMT), l’indice di riferimento sale dello 0,5% a 13.627,38, poco meno del nuovo massimo di 13.637,60, superando la chiusura record in vigore dal gennaio 2018. L’economia tedesca è una delle più aperte al mondo e le sue compagnie sono quindi molto esposte alle questioni sui commerci globali. La riduzione dei timori per il virus in Asia, insieme al recente miglioramento dei rapporti USA-Cina con l’accordo commerciale di questo mese, l’hanno incoraggiata. Inoltre, l’indice ZEW sul sentimento economico tedesco ieri ha segnato il massimo in quattro anni e mezzo, mentre la tedesca Bundesbank ha scritto nel suo ultimo report mensile che la produzione manifatturiera potrebbe riprendersi all’inizio di quest’anno.
CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. Between 74-89% of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.